LA NOSTRA MISSION

In giapponese esiste la parola ikigai, che in italiano è traducibile come la ragione di vita che al mattino ci spinge ad alzarci dal letto, lo scopo della nostra vita.
Una parola che ci ha portato a chiederci:

Qual è il contributo che vogliamo portare nel mondo?

Continentando nasce proprio da questo pensiero, dalla voglia di far diventare i nostri ideali parte protagonista della nostra vita e di condividerli con altre persone.

Il nostro obiettivo è doppio, da un lato desideriamo sensibilizzare più persone possibili rispetto all’impatto che il turismo di massa può avere sull’ambiente e le comunità locali, dall’altra vogliamo aiutare coloro che desiderano iniziare a viaggiare in maniera più consapevole, sostenendoli nella creazione di itinerari ed esperienze di viaggio basate sui valori del turismo comunitario.

 

Amiamo viaggiare, ma ci piace farlo in modo responsabile, con la consapevolezza che il turismo è una parte importante dell’economia mondiale e che, soprattutto nei Paesi più svantaggiati, può diventare un motore di sviluppo, ma allo stesso tempo, se esercitato in maniera inconsapevole ed irresponsabile, può trasformarsi in un fattore distruttivo e ancor più discriminante per le comunità più povere.

Sempre più persone oggi viaggiano per il mondo ed è per questo che ognuno di noi ha un ruolo attivo sulle conseguenze, positive o negative, che il turismo può comportare.
Ognuno di noi ha una responsabilità diretta, è importante diventarne consapevoli e scegliere che tipo di turismo portare avanti.

Continentando si dedica al tema che più ci sta a cuore: quello del turismo comunitario e rurale.

Un turismo incentrato in particolar modo sullinterscambio diretto e partecipativo con la comunità locale, la quale si trova spesso in zone più rurali e meno toccate dal turismo di massa.
L’obiettivo è quello di creare un’economia alternativa che possa andare a beneficio delle comunità locali più svantaggiate, valorizzandone le risorse culturali e naturali. Per il viaggiatore diventa invece occasione di scambio e di crescita, avendo la possibilità di conoscere la realtà più autentica di un paese.

Mission - Marocco

Tornando alla domanda iniziale, qual è il contributo che vogliamo portare nel mondo?

Vogliamo provare a mettere in pratica la famosa citazione di Gandhi, ‘’sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo’’….

E tu? Ti unisci a noi?